scaldacollo maglia POP-UP

Uno scaldacollo morbidissimo e versatile grazie al design di  Rosemary Drysdale,  al punto goffrato “POP UP” ed al filato Tivoli TSC (52% seta, 48% kid Mohair) della S. Charles Collezione Filati d’Italia. Di facile realizzazione perchè con poco sforzo dà un ottimo risultato. Nella foto lo vediamo in versione glamour, a voi immaginarlo secondo il vostro stile.

 

In dettaglio

Designer: Rosemary Drysdale

Fonte:  – S. Charles Collezione Filati d’Italia – Tahki Stacy Charles, Inc.

Traduzione: KNITTA!

Filato originale: Tivoli TSC (52% seta, 48% kid Mohair) colore #19 turchese

occorrente: 2,5 etti lana da lavorare con ferri misura 4,5

 

punto POP-UP:

–       Schema: multiplo di 3 maglie (+ una maglia di vivagno per lato) per 6 ferri

–       Campione: 18 punti; 23 ferri

–       Istruzioni:

  1. gettare i 18 punti
  2. primo ferro:   2 rov.  *1 dir.  2 rov.*  ripetere da * a * fino alla fine del ferro
  3. ferri 1, 3, 5 :  2 dir.  * 1 rov. 2 dir.*  ripetere da * a * fino alla fine del ferro
  4. ferri 2 e 4:  come il primo ferro
  5. ferro 6: 2 rov. *lasciar cadere il punto a diritto e disfarlo per i 4 ferri sottostanti, inserire il ferro di destra dal diritto verso il rovescio nel punto lasciato cadere (cioè nel punto del 5° ferro); lavorare a diritto il punto recuperato insieme ai 4 fili passanti rimasti sul dietro.

 

Esecuzione dello scaldacollo

  • stabilire in cm. la  larghezza desiderata per lo scalda collo e, in base alle dimensioni del campione, avviare il numero di maglie necessarie ad ottenerla;
  • lavorare secondo le schema del punto BOLLE fino alla lunghezza desiderata per lo scalda collo;
  • raggiunta la lunghezza desiderata. Intrecciare il lavoro e dal rovescio cucire insieme i due lati del rettangolo ottenuto (lato di avvio e lato intrecciato)
  • indossare senza stirare (per mantenere l’effetto a bolle della lavorazione).