Anche quest’anno la società WOOLMARK  (che controlla il corretto utilizzo del marchio della pura lana vergine) ha dato avvio alla selezione dei concorrenti dell’edizione 2014 del proprio  premio internazionale dedicato agli stilisti emergenti nel mondo della moda in lana.gabriele_colangelo

I concorrenti, nominees per la  precisione, che hanno iniziato la lunga corsa verso il premio sono stati individuati da ben 21 giurie sparse per il mondo che hanno selezionato 48 tra i più importanti stilisti emergenti di Asia, Australia, Europa, India, Medio Oriente e Stati Uniti.

Ciascun concorrente dovrà disegnare una mini collezione (ovvero una capsule collection) da realizzare in lana merino, deve anche presentare lo sviluppo di 6 modelli e la realizzazione di un look completo; il tutto verrà valutato da una giuria di esperti provenienti dal mondo  della moda  ed  in luglio 2013 verrà proclamato un vincitore per ogni area geografica / continente. Questi 5 vincitori riceveranno un premio in denaro per realizzare la loro collezione ed il lasciapassare per partecipare alla sfida finale che si terrà  alla Settimana della Moda a Milano nella primavera del 2014.

Ancora una volta, quindi, la migliore proposta di collezione in lana merino  vincerà il Premio Internazionale Woolmark che vale circa 145.000 euro; inoltre la collezione sarà disponibile nei negozi più cool dei 5 continenti, come ad esempio Harvey Nichols a Londra, Joyce in Cina and David Jones in Australia.

Tra i giudici della Giuria europea Franca Sozzani, direttrice di Vouge Italia e tra i nominati lo stilista italiano Gabriele Colangelo: anche noi non perdiamoci questo nuovo viaggio tra creatività e ispirazione 😉