braccialetti DIYCon l’estate la voglia  di colorare le nostre giornate non si ferma all’abbigliamento e agli accessori ma  si impossessa dei nostri polsi con 1, 2, 3 e a volte anche molti  più fili colorati e piccoli braccialetti tessili, i cosiddetti braccialetti dell’amicizia… Ciascuno di noi li ha incontrati in occasioni diverse, sulle spiagge come segno di desideri che si avvereranno quando i braccialetti si logoreranno al punto da rompersi da soli, alla fine della scuola per mantenere i legami con le amiche o le persone del cuore, in discoteca o al camping per uscire e rientrare liberamente, come ex-voto al nostro santo protettore,  e così via ….

Quale che sia il motivo  che ha portato i braccialetti sui nostri polsi,  quei piccoli nastri  ci sono cari perché ci ricordano bei momenti e belle persone, l’affetto reciproco, emozioni e  stati d’animo preziosi che vorremmo sempre con noi.

Ed allora cosa c’è di meglio che realizzare i braccialetti con le nostre mani? Il  significato  di un braccialetto fatto proprio da noi  è più intenso, sia che lo si realizzi per nostro uso sia che sia destinato ad altre persone a cui si sentiamo legate.

Il web è molto ricco di proposte di braccialetti dell’amicizia realizzati con le più svariate tecniche…

Noi vi proponiamo il tutorial di Haak Zaken braccialetto-tutorial2che propone un braccialetto realizzato all’uncinetto recuperando qualche perlina ed uno o più bottoni: buon lavoro e buon divertimento personalizzando il vostro braccialetto secondo la vostra fantasia e creatività :-)

Istruzioni:

  1. infila le tue perline prima di iniziare a lavorare il braccialetto
  2. esegui  una catenella lunga il necessario per circondare il tuo polso ed aggiungi altri 3 cm (altrimenti lo spessore delle perline stringerebbero troppo il braccialetto sul polso)
  3. inizia un giro di punto altro lavorando il primo punto nella quarta catenella dall’uncinetto e il successivo nella catenella successiva; avrai ottenuto 2 punti alti
  4. prima di lavorare il terzo punto alto fai scorrere la prima perlina fino all’uncinetto, quindi lavora normalmente il tuo punto alto
  5. lavora altri 2 punti alti e poi nuovamente un punto con la perlina; prosegui così fino alla fine delle catenelle
  6. dopo aver lavorar l’ultimo punto alto della fila, lavora 5 o 6 punti di catenella e fissalicon un punto bassissimo sul bordo opposto del braccialetto così da formare un’ asola (in cui deve passare il bottone di chiusura)
  7. cuci il bottone di chiusura sul lato opposto del braccialetto e … voilà, il tuo porta fortuna è pronto da indossare !!